Vieste, 25-27 maggio 2017. Si sono riuniti i luminari della pneumologia italiana. Nuove terapie per l’asma e la tosse e nuove opportunità per il trattamento del paziente. La sanità italiana soffre il decentramento; esistono 21 sanità regionali, ognuna con un suo approccio alle malattie respiratorie, causa di mortalità in aumento. Mentre il dato pugliese restituisce una situazione in cui il numero delle persone che si ammala di asma o Bpco non fuma. Ci si interroga sull’inquinamento ambientale.